• 00
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15

Una mappa del mondo visto attraverso i sogni dei bambini

I bambini - tra i 6 e i 12 anni - raccontano e disegnano i loro sogni. I sogni sono prima di qualsiasi sovrastruttura sociale e culturale. Il format Artefacta è uno strumento ideale per una banca online dei sogni. 2008 - 2012 - Pianoterra Onlus, UN Wordl Food Programme

Marengo Museum, un museo multimediale sulla battaglia

Un museo senza oggetti, esso stesso “oggetto di arte contemporanea” che fa uso di metodologie e strumenti multimediali coinvolgendo emotivamente e sensorialmente il pubblico. 2010 - Provincia di Alessandria

News futuribili sui temi principali dell’EXPO legati al Padiglione Italiano

GOODNEWS ha come obbiettivo non formulare delle critiche, ma anzi produrre idee e progetti realizzabili, indurre nelle istituzioni e nella gente buone pratiche, coinvolgere le comunità nella messa in moto di progetti sostenibili per una migliore qualità della vita.

Missioni Archeologiche

Il Ministero degli Affari esteri sostiene da molti anni missioni archeologiche, antropologiche e etnologiche italiane all’estero. Tali missioni non costituiscono solo un’attività scientifica e di studio di grande rilievo, ma rappresentano un prezioso strumento di formazione di operatori locali e di trasferimento di tecnologie nei settori dell’archeologia, del restauro e della tutela del patrimonio culturale.

Artefacta/Workshop

Un esempio pilota di una mappa semantica multimediale secondo il format Artefacta. Una meta-biografia del Workshop e delle idee che sono circolate durante il convegno attraverso una serie di micro-interviste/micro-biografie, di 90-120 sec. ciascuna con alcuni dei relatori e/o partecipanti al Workshop. 2011 - IRIS Network

Italidea "L'Italia delle idee - una nuova idea dell'Italia"

Una mostra per scoprire le radici storiche della creatività, dell’imprenditorialità e dell’eccellenza italiane: un sistema aperto, in evoluzione e ripetibile. I singoli punti costituiscono con il loro percorso, che spesso parte da opere d’arte, una narrazione interna alla mostra. 2008 - MAE DG PCC, MIBAC, Ministero dello Sviluppo Economico, ICE

Artefiera Art First 2009

Un esperimento pilota di navigazione multimediale attraverso 10 percorsi/opera. 10 piani sequenza senza interruzioni fino al dettaglio dell’opera. 10 opere scelte dal regista su base puramente estetica e sperimentale. Un'opinione-esperimento di Adriana Polveroni. 2009 - Artefiera Bologna

ARTEFACTA, viaggio nella soft economy umbra

Un esperimento pilota di navigazione multimediale attraverso 10 percorsi/opera. 10 piani sequenza senza interruzioni fino al dettaglio dell’opera. 10 opere scelte dal regista su base puramente estetica e sperimentale. Un'opinione-esperimento di Adriana Polveroni. 2009 - Artefiera Bologna